Matrimonio Eco Friendly: un trend tutto da scoprire - Il Blog della Sposa

Matrimonio Eco Friendly: un trend tutto da scoprire

Il trend del Matrimonio Eco Friendly , le nuove generazioni di spose sono attente all’ambiente.

Passaggi, cambiamenti, attese: questo 2022 è una sorpresa continua.

E non finisce qui: il calendario segna che ci troviamo finalemente in primavera e questo, per noi wedding planner, significa solo una cosa: la stagione dei matrimoni.

Vogliamo celebrare questo momento come merita; finalmente  le coppie che, causa pandemia, hanno dovuto rimandare più volte la data delle nozze, possono realizzare il loro progetto tanto atteso!

Matrimonio Eco: i consigli della Wedding Planner

Dicevamo cambiamenti: sempre più frequentemente, durante i miei appuntamenti con le future spose e i loro compagni sento parlare di ‘economia’, il novo mantra è ‘evitare gli sprechi’.

Bene! Una tendenza degli ultimi anni è proprio l’organizzazione di matrimoni eco friendly.

Ti confesso che anch’io non amo affatto gli sprechi anzi vi do alcuni suggerimenti per i preparativi sui matrimoni eco sostenibili.

Sei pronta??

Prendi la tua agenda planner (se non ne hai una, ti consiglio di cliccare QUÍ scarica gratuitamente il nostro planner)

Il territorio ti aiuta ad organizzare il matrimonio eco

Il fascino del territorio: se scegliete la Puglia, regione nella quale vivo, non avrete grosse difficoltà; a cominciare dalla location.

Pensate che in Foresta Umbra, un polmone verde tra i più belli al mondo, ha riaperto da circa due anni l’Hotel Elda, un complesso ecosostenibile green immerso tra flora e fauna nel cuore del Parco nazionale del Gargano.

Gli inviti possono essere ecologici

In un’era digitale vi consiglierei un invito online, ma per le coppie appassionate del cartaceo possiamo valutare l’utilizzo della carta riciclata, ha sicuramente un tono meno freddo. 

Altra bellissima azione possono essere gli inviti su carta piantile! Dopo aver svolto la loro funzione possono essere piantati e dar vita a meravigliose piantine.

Le bomboniere

Tra le bomboniere è boom di idee floreali, come le piantine grasse o i prodotti enogastronomici. N

on posso non menzionare Elianto D’Amuri, che in un nuovissimo progetto ha pensato di utilizzare, come packaging, sacchetti in cotone naturale o addirittura cubotti in cartone pressato riutilizzabili come portaoggetti, talloncini di growning paper, la carta che contiene un seme.

Il food si fa Eco-sostenibile

Green=chilometro zero+healthyfood: non serve mangiar tanto per magiare bene!

Un numero equilibrato di pietanze, utilizzando esclusivamente prodotti locali, di aziende del territorio e cibi e vini biologici, birre artigianale, liquori e torte realizzate da laboratori artigianali vi farà fare un figurone!

Un evento che profuma di casa, di storia e di tradizioni.

Oggi più che mai si sente il bisogno di calore, di sentimenti, di vicinanza. Tutto ciò che la pandemia ha provato a toglierci. 

Allestimento: non esistono solo i fiori freschi

Capitolo ‘allestimenti’: lo sapevate che i fiori freschi possono essere sostituti da piante fiorite in vasi, piante aromatiche, frutta di stagione, tessuti in fibra naturale e qualsiasi altro elemento riciclabile o riciclato? Munitevi di fantasia. 

Organizzare un evento che preveda si, le composizioni floreali, ma che sia frutto di un progetto di integrazione tra fiori recisi e piante ornamentali che vi aiuteranno a creare scenografie molto particolari.

Bridal Dress

Passiamo al bridal dress! Immaginando uno stile vintage potremmo recuperare quell’abito magnifico che abbiamo sempre apprezzato sfogliando l’album di nozze dei nostri genitori.

Ne abbiamo sempre decantato il tessuto prezioso e ora, apportando delle leggere modifiche, possiamo adattarlo al nostro evento, in perfetta filosofia upcycling (riciclo).

E’ una del ultime tendenze moda nel settore abiti da sposa, Pronovias  e Atelier Emè tra le promotrici di questo trend. 

Sempre a proposito di novità: Sartoria Via della Spiga Milano, celebre maison di abiti da sposa rilevata da qualche anno dall’imprenditore pugliese Francesco de Gennaro, ha creato una capsule utilizzando tessuti come cotone organico da fibre naturali che permettono la protezione da batteri e virus, scientificamente certificate. 

Matrimonio Eco: Donare è un lusso

Non è finita qui: terminato il banchetto ed il matrimonio il cibo in eccesso e gli abiti possono essere donati in beneficenza ad associazioni qualificate.

Donare è un lusso!

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Damigelle
Il decalogo delle damigelle d’onore secondo il galateo e il buon senso.