Il matrimonio e l’emergenza coronavirus

Siamo in emergenza ed è chiaro. La stagione dei matrimoni è alle porte e regna sovrana la disinformazione, la speculazione e la fobia.

Future spose atterrite: cosa ne sarà del mio matrimonio previsto a breve?

Wedding planner divise tra chi è in preda al panico ed altre che tentano di rassicurare gli sposi.
Catering che fanno la voce grossa “non ci interessa se da 150 i tuoi invitati saranno 30, a noi dovrai comunque corrispondere la somma relativa ai 150!”

Il Decreto Ministeriale del 4 marzo 2020 ha previsto delle disposizioni urgenti in materia ma non è stato recepito da alcuni a dovere.

Il testo recita “sono sospesi i congressi, le riunioni, i meeting e gli eventi sociali (…)” ed ancora “sono sospese le manifestazioni, gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato”.

Questo sin dalla prima lettura è apparso chiaro: i grandi eventi e quindi anche i matrimoni sono compresi.
Superando un attimo il decreto un grosso problema che potrebbe colpire i matrimoni imminenti è che gli invitati si faranno prendere dalla fobia e quindi non prenderanno parte all’evento.

Quindi decreto e sua interpretazione a parte la preoccupazione può derivare da altro.

Leggete l’articolo sulle clausole “salvavita”.

Vi faccio su tutti l’esempio dei funerali in chiesa, è stato disposto che “per la celebrazione dei funerali: alla Messa esequiale siano presenti soltanto gli stretti familiari, sempre a distanza di precauzione igienica”.

Quale sorte dovrebbe toccare ai matrimoni celebrati in chiesa? A mio modesto avviso la disposizione riguarda anche i matrimoni.

Ma quale conseguenze avrà questa emergenza sui matrimoni previsti in calendario da qui ad un mese due?
L’argomento merita sicuramente altri approfondimenti ed è ovvio che la soluzione migliore può essere trovata analizzando caso per caso, ma se volete qualche informazione in più cliccate qui e leggete il mio ultimo articolo

 

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Quale sarà il colore trend del 2018? Scoprilo sul nostro blog