Location del Matrimonio

consigli pratici, per una scelta senza errori

 Eccolo qui il BlogPost con uno degli argomenti più cliccati dalle future spose!  Parliamo di location del matrimonio.

La scelta della location è uno dei primi step nella TO DO LIST  i futuri sposi, ma molto spesso non si sa bene da dove cominciare per  pianificare la ricerca.

In questo post, vedremo insieme quali sono gli elementi fondamentali da tenere a mente quando scegli la Location del Matrimonio.

Vedremo anche come scegliere le location da visitare, facendo un’analisi a monte senza rischiare di girare come trottole ed impegnare tutti i vostri one settimana.

Cominciamo col dire che trovare il luogo perfetto non è semplice, na nemmeno impossibile!!

Le opzioni che avrai saranno veramente molte, che si tratti di un fienile mozzafiato, di una sala in un hotel elegante, di un ristorante accogliente o una villa storica….avrai l’imbarazzo della scelta.

(anche perchè diciamolo, in Italia di posti mozzafiato ne abbiamo tantissimi e per ogni esigenza)

Prima di tutto sii una pianificatrice determinata ed organizzata, e procedi con metodo.

  • Scegli una location che rispecchia lo stile che vuoi per il tuo matrimonio.

Lo so, questa affermazione può sembrare un’ovvietà, ma non lo è affatto  – e ti spiegherò perchè – .

Come primissima cosa dovrai determinare lo stile del matrimonio, anche se in questa fase lo farai linea generale.

Poi comincia a guardare on line, location che rispecchiano lo stile che hai scelto.

Se lo stile ed il panorama saranno già adatti al mood che hai scelto, avrai dei vantaggi:

  1. Spenderai meno in addobbi e scenografie, perchè buona parte del mood sarà supportato già dallo stile della location.
  2. Tutto sarà perfettamente coordinato e non avrai bisogno di grandi progetti, per trasformare la sala del ricevimento.

Ad esempio se vuoi che il tuo matrimonio abbia uno stile ultramoderno allora guarda le gallerie d’arte, i magazzini riprogettato in ottica di recupero industriale; o terrazze con vista sulla città; non focalizzatevi su un ristorante all’anima country, e pensi di aggiungere elementi moderni per trasformarlo, il risultato sarà più dispendioso e Kitsch.

  • Appronta una lista degli ospiti e calcola la grandezza ideale.

Sapere quante persone prevedete di avere al vostro matrimonio, ti aiuterà  moltissimo nella valutazione dei cosi ma anche degli spazi.

La grandezza della location o comunque della sala del ricevimento, dovrà essere proporzionata al numero di ospiti.

Se sceglierete una location troppo grande e voi sarete in 50 allora sembrerà che al vostro matrimonio non ci sia nessuno in quanto tutto sarà molto dispersivo.

Se invece vi site innamorati di una saletta piccola ma curata nei dettagli ma avete una lista di 200 persone allora sembrerà che non ti sei potuta permettere una location grande e l’effetto sarà “sardine in scatola”

Le coppie spesso sottovalutano il numero di persone che inviteranno al matrimonio (o di quelle che i loro genitori vorranno aggiungere).

Il consiglio è quello di mettervi tutti seduti e approfondire l’argomento in modo da non avere brutte sorprese.

  • Definisci un budget e tienilo a mente

Non si tratta solo di quanto costerà l’affitto della location del matrimonio, ma dovrai pensare al costo degli elementi d’arredo da noleggiare, il design floreale, il tutti gli elementi di design che occorrono per sviluppare il mood che hai in mente. 

Cerca di avere una visione generale dei costi in modo da sapere quanto investire per ogni fornitura. Questo ti permetterà anche di sapere dove potrai tagliare,  per ridestare una parte di budget su qualcosa a cui non sei disposta a rinunciare .

  • Considera l’esperienza dei tuoi ospiti (o per i più glamour Wedding Experience)

Organizzare bene gli spostamenti per rendere tutto confortevole per gli ospiti; sarà una delle cose più gradite che potrete fare.

Pensare al benessere degli ospiti è un dovere, è vero che gli sposi devono realizzare il loro sogno e loro per primi devono essere elici, ma non dimenticate mai il vostro ruolo di “padroni di casa”.

Una cosa di cui gli ospiti ti ringrazieranno sempre, saranno gli spostamenti confortevoli.

Cerca di studiare bene le distanze tra il luogo della cerimonia e la location per il ricevimento.

Non sceglierli troppo lontani tra loro e con percorsi poco agevoli da percorrere.

Questa attenzione alla vicinanza, tornerà utile anche a te nella gestione dei tempi da calcolare per la  time line del matrimonio.

Se poi ci sono anche ospiti che vengono da lontano, allora pensa per loro ad una sistemazione per la notte, che sia confortevole.

  • Valuta  ciò che è incluso

Devi dare un prezzo a tutto!! 

Se scegli una location che ha gia le sedie i tavoli e il tovagliato che vi piace, allora lo troverete incluso (quasi sempre) nel costo della location, che vi costerà a prima vista di più rispetto ad un posto dove dovrete portare voi ogni cosa, ma anche in questo caso dovrai valutare analiticamente i costi.

Se la tua scelta cadrà su una location in cui dovrai portare tutto da fuori, coinvolgendo molti fornitori, fai sempre i conti con i costi di noleggio, facchinaggio. montaggio e smontaggio di tutto .

Certamente nella maggior parte dei casi ciò che è incluso dalle location o dai catering, sono cose più semplici come un tovagliato bianco o la classica sedia Chiavarina, ma se è proprio quello che cercate allora valutate bene la location che può offrirveli già inclusi.

  • Rimani fedele a te stessa.

Con l’avvento dei social ed in questo caso specifico di Pinterest, la tentazione di realizzare il matrimonio che avete visto on line può essere forte.

Ma assicuratevi che vi rispecchi veramente, che si sposi con il vostro stile, non cercate di essere qualcun altro il giorno del vostro matrimonio, perchè l’effetto sarà sempre posticcio e finto.

Resta fedele al tuo stile, a mio che ti rappresenta e con il quale ti senti a tuo agio.

Se per farlo ti servirà l’aiuto di un professionista, assumilo, quel costo sarà un gran guadagno alla fine dei conti.

Organizzare un matrimonio è un viaggio bellissimo, goditelo!! fai attenzione a tutto ma vivilo con leggerezza d’animo.

 

  • Se stai pianificando il tuo matrimonio e pensi di aver bisogno di un professionista che ti suggerisca e ti supporti da dietro le quinte, ti consiglio di leggere il nostro BlogPost: Wedding Concierge dove parliamo di una “nuova” figura professionale all’interno del mondo del wedding.
  • Se citando il tovagliato ti ho messo curiosità, sappi che ci sono professionisti che studiano proprio questo e si possono noleggiare dei pezzi d’autore meravigliosi, per questo ti consiglio di leggere: Mise en Place del Matrimonio troverai certamente spunti interessanti.

Ogni articolo del blog,  lo scriviamo per dare alle nostre lettrici dei contenuti di valore e che possano aiutarvi a districarvi nel meraviglioso mondo del Wedding e dintorni; ti chiedo di condividere questo BlogPost se lo hai trovato utile ed interessante; di farlo leggere ad altre spose che come te stanno facendo il meraviglioso viaggio dell’organizzazione del matrimonio.

Ti ringrazio per essere arrivata a leggere fino a qui!!!

Un abbraccio

AnnaMaria

Ps: se sei curiosa e vuoi conoscermi meglio, t’invito a visitare il mio mondo, ti basterà  CLICCARE QUI’

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Carlo Pignatelli
CARLO PIGNATELLI SPOSA: COLLEZIONE FIORINDA 2018