Perché si regalano le rose rosse a San Valentino? - Il Blog della Sposa

Perché si regalano le rose rosse a San Valentino?

Il giorno di San Valentino si celebra l’amore, il fiore in assoluto più regalato è la rosa rossa: scopriamo perchè.

La festa degli innamorati è alle porte e tutte le love addicted sono in trepidante attesa del proprio omaggio floreale: ma sapete perché San Valentino è legato alla rosa rossa da un fortissimo fil rouge?

La Leggenda si San Valentino

La leggenda narra che Valentino, vescovo di Terni, era intento a curare il proprio giardino, quando udì una lite tra due innamorati: erano un legionario romano e una donna cristiana.

Il presule non ci pensò due volte, tagliò una rosa rossa e invitò la coppia a sorreggerne il gambo insieme, proteggendo le dita l’uno dell’altra dalle acute spine.

Il gesto fu così gradito che, successivamente, i due fidanzati chiesero al vescovo di officiare la loro unione davanti a Dio con il matrimonio.

Quante rose regalare a San Valentino?

Ma c’è un altro elemento importante, da non sottovalutare: il numero.

La tradizione ci dice di regalarne sempre dispari ed il motivo è da collegare alla simbologia della cabala, nella quale i numeri dispari posseggono una carica positiva.

Chi riceve un numero di rose dispari avrà energie favorevoli e buoni auspici per il futuro della coppia.

Inoltre, gli stessi numeri dispari hanno dei significati specifici:

  • 9 rose rosse vuol dire comunicare che la nostra storia è quella della vita,
  • 15 rose rosse servono a chiedere scusa per i nostri errori,
  • 33 simboleggiano la profondità del nostro amore.

Fanno eccezione però i Paesi anglosassoni dove, invece, le rose si regalano per dozzine.

Questa tradizione pare sia cominciata in epoca vittoriana, quando la simbologia dei fiori era molto utilizzata: regalare dodici rose rosse era un messaggio d’amore passionale e allo stesso tempo esprimeva il desiderio che quell’amore durasse per sempre.

Idee innovative per regalare le rose a San Valentino

Come si regalano invece le rose rosse nei tempi moderni? Oggi la nostra scelta è molto più vasta e l’effetto sorpresa certamente non manca. 

Flower Box

Negli ultimi anni sono diventate di gran moda le flower box, scatole in velluto o in plexiglass con all’interno bellissime composizioni di rose rosse nelle quali si può inserire anche un cadeau, come un gioiello o il profumo preferito della nostra dolce metà.

Rose Stabilizzate

La novità 2.0 sono le rose stabilizzate, fiori freschi che subiscono un trattamento particolare con la glicerina per consentire di mantenere il loro aspetto originale e conservabili addirittura per ben 5 anni, insomma capace di durare per sempre come l’amore.

E allora non ci resta che allegare un biglietto, scrivere una frase o citare una poesia ad effetto per goderci un Buon San Valentino!

Per rimanere sempre aggiornata su temi che riguardano l’amore, non perdere nessuna pubblicazione di questo BOLG!!

Se sei nuovo su questa piattaforma e stai cominciando ad organizzare il tuo matrimonio,  ti consigliamo di cominciare a leggere da QUÍ

Ciao io sono Claudia sono una flower designer,  ho scritto l’articolo che hai appena letto e spero ti sia piaciuto!

Se hai domande o vuoi informazioni sui fiori, mi trovi  QUÍ

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Tovagliato per il matrimonio, una scelta che determina lo stile.