Scarpe per Matrimonio: la scelta della Sposa

Tips & Tricks

In questo Post  parleremo della scelta delle scarpe per il matrimonio e più precisamente delle scarpe per la Sposa.

Normalmente per noi Donne l’argomento “SCARPE” è sacro; 

tutte siamo collezioniste ossessive di scarpe, figuriamoci che importanza ha quando dobbiamo scegliere quelle per il nostro matrimonio!!!

Andiamo ora ad approfondire l’argomento con un qualche  consiglio e diversi trucchi utili, per fare una scelta perfetta.

 

La scarpa giusta per la sposa, non è un accessorio da sottovalutare, non è un dettaglio che si può scegliere frettolosamente.

La scarpa sottolinea e rafforza lo stile dell’abito e quindi il tuo stile, cara sposa.

 

Ecco perchè è importante scegliere della scarpe, che non solo sono assolutamente favolose e perfettamente in linea con vostro abito ma che si adattino anche  alle vostre esigenze.

Lo stile delle scarpe della sposa è influenzato sopratutto dallo stile dell’abito,

 ma ci sono anche altri fattori da tenere in considerazione per non sbagliare e per scegliere un modello confortevole per il vostro piede, perchè ricordate che:

  • Dovete tenere i tacchi tutto il giorno
  • Avere le scarpe che fanno male è una tortura che potrà non farti godere a pieno il vostro grande giorno.

Vediamo alcuni fattori da tenere presenta per la scelta:

  • Lunghezza dell’abito
  • Altezza della sposa
  • Costituzione della sposa
  • Altezza dello sposo (se sei poco più bassa dello sposo non scegliere un tacco 12, così sembrerai più alta di lui)
  • Se i tuoi piedi e quindi le tue scarpe, sono visibili quando indossi l’abito da sposa, 

allora avrai bisogno di trovare scarpe che armonizzano perfettamente  con il vostro abito. 

Il primo step quindi è quello di determinare lo stile del vostro abito da sposa, e il modello di scarpa che corrisponderà alle proporzioni dell’abito e alla tua costituzione. 

(pensate ad un bellissimo abito sotto al ginocchio anni 50, la scarpa sarà completamente  visibile, per cui modello e colore dovranno essere assolutamente perfetti).

Per risolvere il problema del colore, non potrete certo andare in giro con l’abito da sposa, 

ma potete chiedere al vostro Atelier di darvi un campione del tessuto,

 in modo da poter confrontare sempre l’effetto che fa l’abbinamento e scegliere la nuance più giusta.

 

Se vi riesce difficile trovare l’esatto colore dell’abito e volete che scarpe ed abito siano identici; 

 allora potete chiedere allo stilista di fornirvi della stoffa in più, del vostro abito.

 A questo punto potete cercare un artigiano ciabattino, che può rivestire delle scarpe con lo stesso tessuto dell’abito.

Cosi non potete veramente sbagliare!!

Se indossi un abito lungo, le scarpe non saranno in primo piano tutto il tempo (ma questo non giustifica l’uso di ciabatte, sandalini da spiaggia ecc) e potrai concederti qualche opzione in più.

Si possono prendere in considerazione scarpe un pochino più comode e pratiche.

Ricorda sempre però, che la scarpa un pochino si vede comunque, per cui non esagerare con le “licenze da scapa”.

Se rientra nel tuo stile, puoi scegliere anche una scarpa colorata, ma attenzione che non sia in contrasto con l’abito, e che sia un colore previsto nella palette colori del tuo matrimonio.

Io personalmente preferisco che la scarpa sia di un bel colore deciso, piuttosto che sia una nuance che si avvicina al vostro abito, ma è visibilmente differente.

Mi sembra comunichi il messaggio:

“scusate volevo trovare le scarpe uguali all’abito, ma non sono riuscita; questo è il maglio che ho trovato”

Questo, secondo me è un affetto bruttissimo.

Attenzione alla gamma dei bianchi…sono infiniti!!! 

I colori come l’oro, l’argento, l’oro rosa e il rame possono avere un grande effetto visivo, se contrapposti al bianco, e possono anche fornire un elemento molto elegante e glamour al vostro abito.

Sempre a patto che abbiamo, una continuità con i colori che hai scelto per il mood del matrimonio.

Qual’è la giusta altezza del tacco?

La risposa è DIPENDE

anche in questo caso, i fattori da considerare sono diversi; in primo luogo bisogna capire se con i tacchi sei a tuo agio.

  • Se non sei abituata a portare i tacchi o non ti fanno sentire a tuo agio allora tienilo presente nella scelta dell’abito e di conseguenza delle scarpe.
  •  Se già sai che avrai un tacco basso e magari largo, o avrai delle scarpe basse scegli l’abito anche in funzione di questa tua esigenza.

Io personalmente amo i tacchi, danno eleganza e conferiscono un portamento regale,

  ma odio vedere le spose che si obbligano a portarli il giorno del matrimonio, solo perchè qualcuno ha detto che devono metterli e poi vederle camminano male.

 

A determinare il tipo di scarpa da utilizzare per il tuo matrimonio è anche il luogo dove ti sposi.

Ci saranno modelli diversi se ti sposi in spiaggia, o in un bosco o al country club.

Nella scelta poniti quando alcune domande:

  • Stai celebrando un matrimonio molto formale e tradizionale
  • Ti sposi in spiaggia, su un prato o in una sala ricevimenti? 
  • Stai cercando di apparire più alta ? o non vuoi aggiungere un’altezza in più?

 In definitiva sono molti gli stili  di scarpe che possono funzionare, la scelta però deve venire da un ragionamento razionale tenero conto delle armonie.

 

Un paio di tacchi a spillo possono essere incredibili con un sexy abito a sirena, così come un paio di sandali gioiello possono essere belli se abbinati ad un tubino, ad un abito di ispirazione greca o il stile impero.

Il consiglio:

  • Le spose che non sono particolarmente alte,  dovrebbero cercare di evitare le scarpe che hanno un cinturino alla caviglia, soprattutto se il cinturino è grosso.  Questo stile di scarpa, può far sembrare le gambe molto più corte.

 

  • Ricordate che,  può essere allettante, optare per tacchi alti per avere un’altezza extra, ma se non sei abituata a tacchi molto alti la tua giornata speciale, può essere rovinata da piedi doloranti.

 

  • Se sei particolarmente alta e non sei interessata ad aumentare la tua altezza, delle scarpe con un tacco moderato, splendidamente abbinati  sono una opzione da non sottovalutare.

 

  • Attenzione alle damigelle d’onore!!!

Anche l’altezza delle tanto amate damigelle d’onore, non è una cosa da sottovalutare.

Se sono della tua altezza ma mettono tacchi alti e tu no, allora saranno tutti più alti di te, no è bello!

Trovate insieme un compromesso per gestire le altezze.

 

  • Indossa le scarpe prima del giorno del tuo matrimonio! 

 

  • Esercitati a camminarci qualche volta prima del tuo grande giorno.

 

  • Porta un paio di ricambio per qualunque emergenza.

 

  • Preparate un kit di sopravvivenza per calzature; cose come cerotti e inserti in gel possono aiutare in caso di vesciche. Ti sarà d’aiuto il vecchio trucco di raschiare il fondo delle scarpe sul cemento per aumentare il grip e non farti scivolare.

 

Se sei arrivata a leggere fino a qui, vuol dire che per te la scelta delle scarpe non è un dettaglio ma un “fondamentale del matrimonio”.

In tal caso mi auguro che questo Post ti possa aiutare a trovare le tue scarpe perfette, magari suggerendoti qualche accorgimento a cui ancora non avevi pensato.

Se pensi che possa essere d’aiuto ad altre Donne in cerca delle loro scarpe perfette, condividi con loro questo post.

La condivisione è un’arma potentissima!

Se sei in cerca di ispirazioni per anche per il tuo abito da sposa, ti consiglio di leggere il Post sui nuovi Trend degli abiti da sposa 2021.

Se ti ho incuriosita e vuoi conoscermi meglio, ti invito a visitare il mio mondo:

MyWeddingAffair

Ci vediamo al prossimo Post

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Unconventional Wedding
Unconventional wedding