Matrimonio in stile Indie

conosciamo questo mood

 

Oggi ho scelti di parlarvi del matrimonio Indie, per alcuni è ancora sconosciuto come stile, anzi come mood, perchè questo tipo di matrimonio non è un tema, non è qualcosa che si può creare dal nulla per l’occasione, ma rappresenta un vero e proprio stile di vita ed è sinonimo di scelte ben precise.

Cominciamo col dire che sicuramente non è un matrimonio per tutti, si discosta esponenzialmente dal modo di concepire i matrimonio in italia, ma non ci è del tutto estraneo.

Andiamo a vedere di cosa stiamo parlando nel dettaglio e quali sono gli elementi che caratterizzano un matrimonio Indie Style.

Innanzitutto vorrei cominciare con lo spiegarvi come mai mi è venuto di proporvi questo argomento.

Visto che sono spesso col capo chino a leggere e studiare nuove tendenze, novità dal wedding world, e sopratutto sono maniacalmente affascinata dal capire cosa desiderano le spose e come cambiano i loro gusti ed atteggiamenti nel tempo; mi sono detta: “perchè non proviamo a parlare di questo tipo di matrimonio un po’ particolare e fuori dagli schemi??”

Non l’ho fatto senza ragione, badate… l’ho fatto sulla scia delle analisi  delle tendenze 2021  in fatto di matrimoni, le abbiamo già parlato nel mio articolo: Matrimoni 2021 i nuovi Trends.

Tra le diverse tendenze previste per l’anno post pandemia (si spera) c’è un’attenzione particolare al ritorno alla naturalezza, scelte etiche e bio sostenibili e anche le palette colori, tornano ai colori della terra, tenui eleganti ed assolutamente armonici. 

La scintilla mi è scattata però da una foto che ho visto di sfuggita  su Instagram, sono tornata indietro e ho “collegato i puntini”.

Ed eccomi qui sul tavolo della mia cucina a condividere con voi questi pensieri, proprio come le amiche che prendono un caffè al bar in un assolato pomeriggio di Dicembre. 

Ma senza indugio parliamo dell’argomento del giorno Il Matrimonio Indie.

Inizieremo con la parola “Indie” e il suo significato. 

Indie rock è l’abbreviazione di musica rock indipendente. 

È uno stile che troviamo in America negli anni ’80.

Per quanto riguarda i matrimoni indie, li descriviamo come simili ai matrimoni bohemien, il che significa molti colori della terra, aspetto rustico con elementi di rock. 

Non ci sono regole quando si tratta di matrimoni indie. Il relax è l’unico vero must dell’evento. 

Questo non solo rende la pianificazione molto meno problematica, ma descrive anche gli sposi e la loro personalità.

Se gli elementi decorativi intrecciati, i fiori traboccanti e l’abbondanza di drappeggi sono il gli elementi che fanno vibrare  la tua anima, allora un matrimonio Indie potrebbe essere la tua personalissima chiave di volta. 

Tessuti organici, dettagli della terra e una varietà di centrotavola floreali e installazioni verdi, possono trasformare un ricevimento tradizionale in un matrimonio in stile bohemien.

 Scendiamo nel dettaglio e vediamo delle caratteristiche a cui potreste ispirarvi o comunque da tener conto nel pensare, pianificare e realizzare un matrimonio Indie.

L’illuminazione, i tavoli, le sedie sono combinati con altri elementi bohémien come candele, tappeti e fiori. 

La cosa più importante è creare un aspetto confortevole e rilassato per voi e per i vostri ospiti. 

Anche se i matrimoni Indie sono associati all’abbondanza di colori e allo stile bohémien, c’è una “nicchia nella nicchia” che suggerisce anche una versione minimalista dello stile Indie. 

Questa versione si appoggia ad un look rustico che spesso può essere molto minimalista e semplice. 

ti do un po’ di suggerimenti su come allestire il tuo matrimonio Indie, magari ti faccio venire qualche ispirazione interessante!

1. Allestimento dei tavoli

Per quanto riguarda i tavoli , prediligete quelli rettangolari (no tavoli tondi) ancora meglio sarebbe pensare, ad un unico grande tavolo imperiale. 

Quando si tratta di matrimoni Indie, come abbiamo anticipato, si possono scegliere due linee di stile:

Uno che sia minimal, e l’altro pieno di colori e texture. 

Per il secondo, usate grandi mazzi di fiori, scegliete vasi o vasetti d’epoca, oppure combinateli, poiché è consigliabile utilizzare molte texture diverse. 

Ad esempio, si possono tavoli nudi in legno scuro e decorarli con eucalipto e portacandele d’oro e candele bianche alte, per creare movimento nella scenografia.

 È anche possibile creare un’atmosfera fresca e rilassata utilizzando piatti e bicchieri diversi tra loro (adesso i puristi del bon ton, l’etichetta ed il galateo vorranno uccidermi)

Molti fan dei matrimoni indie optano per le cose che hanno a già in casa e le usano.

 Come vecchie bottiglie di vino, barattoli, ciotole antiche,  trasformano anche  vecchi vestiti in tovaglioli molto interessanti. 

Le vecchie bottiglie di vino ad esempio si prestano bene ad essere riempite con micro luci led  o fiori di campo. 

I runner al centro del tavolo può essere tutto greenery oppure fatto ad uncinetto, magari confezionato da un membro della famiglia.

2. L’ ARCO 

Uno degli elementi decorativi inevitabili del matrimonio indie è l’arco.

 L‘arco è l’elemento architettonico per eccellenza negli allestimenti scenici del matrimonio Indie, è qualcosa che si deve semplicemente avere.

Non importa se lo utilizzeraiper la cerimonia, per l’ingrasso alla location o solo per farvi le foto, montando in una radura; ci deve essere!!

Dovrai anche scegliere se andrete con uno stile indieminimal o quello più colorato e dettagliato.

Se optaterai per uno stile più minimal, decora un semplice arco di legno con eucalipto e un drappo in cotone naturale. 

Un esempio superfigo (secondo me) è  Teepee Arch.  Ha un effetto  wow soprattutto nelle foto, ed è probabilmente il modo più semplice per ottenere quel look indie, boho. 

Possono essere decorati con macramè, acchiappasogni, fiori audaci, verde e qualsiasi altra cosa vi venga in mente.

E’ un elemento che si presta molto sia per le versioni minima del matrimonio indie sia per quelle più estrose; ci si può davvero giocare.

Non solo con i fiori, ma anche con colori e texture. Disporre fiori e foglie opulenti su tutto l’arco, e decorare inoltre con tende bianche, o burgundy. 

3. ESTERNO 

Non limitarti a decorare gli interni della location o solo il luogo della cerimonia,  anche l’esterno ha bisogno della tua attenzione. 

Crea dei veri e propri set, utili agli ospiti per rilassarsi o fare foto. 

Si possono utilizzare vecchi divani, una poltrona o anche fieno ricoperto di coperte rustiche. 

Le coperte sono un esempio perfetto di come rendere la zona più piacevole e funzionale. Mettete coperte colorate su divani, poltrone e fieno. 

Completate con candele e i fiori e tappeti.

4. FIORI 

I fiori sono perfetti per decorare lo spazio, e sono  molto usati anche per i  matrimoni indie. 

Ma, quali tipi usare?

 L’eucalipto è una scelta molto moderna, e ottimo da usare con il tema del matrimonio indie minimal, si può usare sia fresco che essiccato .

Le rose sono inevitabili. Forniscono un senso di romanticismo, e se le scegliete in toni più scuri, si adattano perfettamente al tema del matrimonio indie bohemien. 

Poiché sono disponibili tutto l’anno, non sono costose e possono adattarsi a qualsiasi budget.

Il Billy Button è un fiore che funziona alla grande in grandi mazzi di fiori, grazie al suo colore giallo intenso, li esalta. 

Non dobbiamo dimenticare i fiori di campo dove come ad esempio papavero so la camomilla.

 Si possono saltare le peonie, le ortensie e i tulipani quando si ha un matrimonio indie.

5. Location

La scelta della location  è uno dei pezzi più importanti del puzzle del vostro matrimonio. 

Non solo crea l’atmosfera del matrimonio, ma è la prima cosa che i vostri ospiti vedranno. 

E volete impressionarli, giusto? 

Quando si tratta di matrimoni indie, le location per matrimoni devono essere uniche, particolari studiate nel dettaglio; pensate fuori dagli schemi e siate creativi. 

Potete cercare dei vecchi casali ben ristrutturati, che abbiano mantenuto quel sapore di vissuto, oppure all’aperto in un bosco completamente immersi nella natura o alle pendici di un vulcano per ricreare colori ocra marroni e rossi, propri delle terre arse.

Ecco i miei suggerenti per voi per un matrimonio sicuramente non canonico!!

Qualunque sia lo stile del tuo matrimonio ricorda sempre che “il matrimonio è un’estensione di voi, non snaturatevi e fate scelte intelligenti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Partecipazione di Matrimonio